Sono diversi i temi che attiravano i sostenitori mantovani per questa gara  ROBUR ET FIDES SOMAGLIA  vs JBSTINGS .

Anzitutto il terreno di gioco: il palazzetto di Codogno, dove gli Stings Mantova, nella stagione 2013-14, nei playoff per la promozione in A2 GOLD, sconfissero in GARA 4 ai supplementari l’ASSIGECO, aprendo la strada al successivo trionfo in Gara 5 all’allora PalaBAM.

Altro tema, più attuale, la sfida al vertice fra la prima e la seconda classificata del girone in casa di quest’ultima. Robur et Fides che si presenta in questa seconda giornata del girone di ritorno dopo avere sconfitto in trasferta l’altra squadra. Yes Basket Gussago con cui condivide la seconda posizione.

Un test importante per i JBSTINGS che purtroppo devono ancora rinunciare all’apporto del centro titolare Marco Ammannato  e che nel corso della gara perderanno anche Francesco Guerra, MVP del turno precedente.

La gara si apre con un primo quarto di sostanziale equilibrio. I biancorossi con una eccellente difesa individuale spengono le luci delle guardie di Somaglia, ma in attacco difettano di precisione. Si va alla prima pausa sul 12-17.

Nel secondo periodo i JBSTINGS provano ad allungare ma i locali reagiscono prontamente e si riportano a ridosso degli avversari. Sono comunque ancora i mantovani a prevalere e si va al riposo sul 23-33.

Al rientro dagli spogliatoi i JBSTINGS scavano un ulteriore divario portandosi sul +16. La reazione dei locali permette loro di recuperare parzialmente arrivando al -6. Poi ci pensa capitan Boudet a cambiare il ritmo e si va all’ultimo periodo sul 38-49.

L’ultimo quarto è esclusivamente di colore biancorosso. Difesa, transizione e fluidità in attacco e in un attimo i punti di vantaggio arrivano a 24. Poi c’è spazio per i giovani junior e la gara viene portata a termine in surplace con finale di 51-71.

JBSTINGS si conferma la regina indiscussa del girone a attende domenica 17 dicembre al TEA ARENA, Yes Gussago per la rivincita della gara che ha rappresentato fino ad ora l’unica sconfitta della stagione per i biancorossi di coach Romero.

I tabellini

Robur Et Fides Somaglia – JBStings Curtatone     51 – 71    Parziali:  12-17, 23-33, 38-49

Robur Et Fides Somaglia: Gherardini Matteo 12, Andena Marco 11, Airoldi Roberto 10, Rana Andrea 6, Affia Ambadiang F. 4, Boselli Carlo 3, Angarica S. Aurelio J. 2, Bertola Jack 2, Tedoldi Francesco 1, Joksimovic Milos 0, Carminati Emanuele ne, Conti Jacopo ne, All. coach Fecundo Bereziaurta, ass.coach Mauro Luciano

JBStings Curtatone : Boudet Crhistian L. 27, Reati Davide 18, Pasquino Matteo 11, Ihedioha 7, Aguirrezabala Thiago 6, Miladinovic Ilija 2, Bortolotto Emiliano 0, Dall’Ora Luigi 0, Guerra Francesco 0, Mellacca Matteo 0, Peralta Enzo 0, Tosi Alessandro 0, All. coach Romero Pablo, vice Ochoa Ignacio